RUNNER IN VISTA: 14 MILIONI DI PASSI FATTI INSIEME

Siamo partiti il 6 maggio da Roma, e dopo oltre 12.000 chilometri siamo arrivati a Gravellona Toce, l’1 luglio, passando da città bellissime, insieme a stupende persone conosciute tappa dopo tappa, passo dopo passo.

In questi ultimi mesi abbiamo corso, camminato, riso e, insieme, ci siamo anche emozionati.
Quando l’idea di Runner in Vista ha iniziato a girarci per la testa, non pensavamo di arrivare a tanto: noi avevamo solo voglia di correre e condividere un’esperienza, ma voi ci avete dato molto di più. Ogni volta che leggevamo i messaggi su Facebook capivamo che grazie a voi stavamo raggiungendo un grande risultato, e così è stato.
Siete stati oltre 2000 runner a sostenere il nostro progetto, per un totale di più di 10.000 euro raccolti che sono stati interamente devoluti all’UICI. Più di 600 persone tra volontari e amici hanno permesso che ad ogni tappa tutto potesse andare nel modo migliore, garantendo sicurezza, organizzazione e anche divertimento.

Tutto questo fa emozionare, perché vedere un progetto nobile e innovativo come Runner in Vista coinvolgere così tante persone in tutta Italia, arrivare persino in Vaticano a consegnare il pacco gara direttamente nelle mani del Santo Padre, ascoltare storie di vite incredibili che regalano ancora più forza, è una soddisfazione immensa, e non può fare altro che aumentare la nostra voglia di correre!

Il nostro tour si è concluso, ma tutti noi continueremo ad impegnarci affinché anche chi non vede possa vedere quanta energia riescono a creare migliaia di persone unite da un solo laccetto.

Ringraziamo lo staff della società Savills Larry Smith Italia e in particolar modo le Direzioni dei Centri che, come dei veri runner, hanno corso insieme a noi questa splendida “maratona” della solidarietà credendo fin dall’inizio in questa idea, finanziandola interamente.

Un ringraziamento speciale va a tutti voi che ci avete sostenuto e che avete partecipato, ed in particolare grazie a:

Amatori Pomezia

Area Comunicazione SPES

Asd Acido Lattico

ASD Gravellona VCO

ASD Podistica Pomezia

ASD Poligolfo

ASD Pomezia

ASD Viterbo Runners

Associazione Carabinieri Teramo

Associazione Carabinieri Vimercate

Associazione Thyrrenum

Atletica Campi

Atletica Signa

AVPS Vimercate

Banco di Sardegna

Birra 32

C.S.O di Scandicci

Carabinieri in congedo – Sezione di Teramo

Carabinieri in congedo Vimercate

Centro Commerciale Continente Mapello

Centro Commerciale Gran Sasso

Centro Commerciale I Gigli

Centro Commerciale I Granai

Centro Commerciale Itaca

Centro Commerciale Le Isole

Centro Commerciale Roma Est

Centro Commerciale Sedici Pini

Centro Commerciale Tanit

Centro Commerciale Torri Bianche

Centro Commerciale Tuscia

CIP

Cirio

CISOM Sassari

Cives – Protezione Civile Teramo

Clinica oculistica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi

Comitato Regionale Toscano dell’Agenzia Internazionale per la prevenzione della Cecità

Comune di Brembate di Sopra

Comune di Campi Bisenzio

Comune di Formia

Comune di Gravellona Toce

Comune di Mapello

Comune di Pomezia

Comune di Sassari

Comune di Teramo

Comune di Vimercate

Comune di Viterbo

CONI

CRI Teramo

CRI Viterbo

Croce Rossa Italiana – Comitato di Teramo

Croce Rossa Italiana – Comitato di Viterbo

Da Ran ClabDecathlon Sassari

Forhans Team

G Club Torribianche

GCube

Goji Clownterapia Viterbo1

GP Teramo

Gruppo Podisti ARCI Mapello

Gruppo Podistico Caprino

Guardia Nazionale Sardegna

Guardia Nazionale Sassari

Hdrà

Image Sporting Club

Ipercoop Mapello

Larus

Mai Tai

Mamme di Pomezia

Maratona di Roma

MPS Sassari e Olbia

Msp Sassari

Orto Botanico Angelo Rambelli

Podistica Pomezia

Polizia Municipale di Sassari.

Polizia Municipale di Teramo

Polizia Municipale di Viterbo

Pro Loco Pomezia

ProLoco Roma

Protezione Civile CIVES

Protezione Civile Formia

Protezione Civile Viterbo

Santal

Scuola Sarda del Cammino

Sport Specialist

ToBe

Torrisport

Trend In Motion

Tuscia Events

Tuscia Viterbo Protezione Civile,

Tutti i volontari

UICI

UICI Monza

UICI Novara

UICI Teramo

UICI Viterbo

UISP

Università degli Studi della Tuscia – Facoltà di Agraria

Valeas Club

Viterbo Con Amore

Volontari Emergenza Radio Sud Pontino


I 300 DEL CENTRO

La terza tappa di Runner in Vista è passata per Teramo ed è stata un’esperienza unica. Ci sono stati quasi 300 partecipanti e tutti, da soli o in compagnia, vedenti o non vedenti, per la prima volta in una manifestazione podistica, hanno letteralmente varcato la soglia del Centro Commerciale Gran Sasso e lo hanno attraversato per prendere parte ad un evento fuori dal comune.

Per molti è stato un modo per mettersi in gioco e provare in prima persona cosa significa mettersi nelle mani di qualcuno, fidarsi e affidarsi, come ha ricordato anche il direttore del Centro Lucio Bezzi al termine della sua partecipazione.

Come di consueto abbiamo camminato e corso, qualcuno con l’occhio al cronometro, altri soprattutto con il sorriso, ma tutti abbiamo condiviso. Qualcuno si era portato l’ombrello ma alla fine non è servito perché anche il sole non ha voluto mancare all’appello. C’è stata una vincitrice, con un buon distacco sugli altri, perché Runner in Vista è una camminata non competitiva ma alla fine qualcuno deve per forza arrivare primo! E c’è stato anche chi già al traguardo pensava alla prossima edizione per provare di nuovo l’esperienza.

E’ stato bellissimo e il nostro ringraziamento va a tutti quelli che hanno contribuito a renderlo tale con il loro sostegno. Un grazie particolare a UICI Teramo, Comune di Teramo, Polizia Municipale di Teramo, Carabinieri in congedo – Sezione di Teramo, Croce Rossa Italiana – Comitato di Teramo, Cives – Protezione Civile Teramo.


CENTINAIA I RUNNER DI FIRENZE

Si è conclusa positivamente anche la seconda tappa di sabato 13 maggio, con partenza dal Centro Commerciale I Gigli di Campi Bisenzio (Firenze).
Hanno corso insieme a noi più di 200 persone, tra cui 20 coppie formate da vedenti e non vedenti, tante famiglie, bambini e anche amici a 4 zampe!
Tra i partecipanti alla tappa de I GIGLI il direttore del Centro commerciale Luca Frigeri che ha corso in coppia con il presidente provinciale UICI Niccolò Zeppi, Vincenzo Zoccano membro del direttivo nazionale UICI e Antonio Quatraro presidente regionale UICI, il testimonial Michele Gamba, campione del mondo a squadre nella mezza maratona e detentore del record italiano nella 20 Km.
Tanti i partecipanti, provenienti da varie province toscane, che hanno provato a correre al buio con la fascia, in gara anche molti non vedenti che hanno partecipato con i cani guida.
La tappa fiorentina di “Runner in Vista” è stata anche l’occasione per fare prevenzione con uno screening gratuito grazie all’unità ambulatoriale mobile, disponibile per tutta la giornata a I GIGLI. Sono state 80 le persone che ne hanno usufruito. L’iniziativa è stata organizzata dall’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti di Firenze in collaborazione con l’azienda C.S.O di Scandicci, il Comitato Regionale Toscano dell’Agenzia Internazionale per la prevenzione della Cecità e la clinica oculistica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi.


PRONTI PER LA TERZA TAPPA

Sabato 20 maggio si svolgerà la terza tappa di Runner in Vista dal Centro Commerciale Gran Sasso in Località Piano D’Accio, Teramo. Partenza alle ore 9 dal parcheggio del Centro.

Ecco alcune informazioni utili:

  • ti consigliamo di arrivare almeno 30 minuti prima dell’inizio della tappa.
  • la camminata è a passo libero: puoi camminare, correre, pedalare, da solo o in compagnia. Scegli tu, ma soprattutto divertiti!
  • Runner in Vista è un’esperienza aperta a tutti: runner, bambini, famiglie, vedenti e non vedenti. Vuoi provare cosa significa correre al buio? Vuoi accompagnare qualcuno che ha bisogno di una guida? Runner in Vista è l’occasione giusta per provare esperienze emozionanti.
  • perché non vieni con un amico? Sarà ancora più divertente!
  • Quando arrivi presentati presso l’area iscrizioni: se sei già iscritto online potrai ritirare subito il pettorale, lo scaldacollo per correre al buio e il laccetto per partecipare come guida.
  • se invece non sei ancora iscritto potrai farlo anche il giorno stesso direttamente nell’area di partenza.
  • al termine della camminata, e comunque a partire dalle 9.30, presenta il pettorale nella postazione allestita nella galleria del Centro Commerciale per ritirare il pacco gara completo di T-shirt tecnica Runner in Vista, zainetto, scaldacollo e prodotti offerti dagli sponsor tecnici.
  • la manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.

Ringraziamo per il supporto il Gruppo Podistico Amatori Teramo, la Sezione di Teramo dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Gruppo Volontari, Cives Teramo e la Croce Rossa Italiana Sezione Teramo: sarà anche grazie al loro aiuto che la terza tappa di Runner in Vista sarà davvero speciale.

E’ tutto pronto. Vieni, corri, sostieni e dona. Ti aspettiamo!


CORSA CON VISTA NATURA

Sabato 1 luglio, nel pieno dell’estate, Runner in Vista concluderà il suo tour attraverso l’Italia con una tappa in Piemonte a Gravellona Toce.

Il percorso, disegnato in collaborazione con l’ASD Gravellona VCO, partirà dal Centro Commerciale Le Isole per addentrarsi nella splendida Riserva Regionale Fondo Toce.

La Riserva si stende sul tratto terminale del Toce e della sua piana alluvionale e custodisce diversi ambienti con un alto grado di biodiversità. Tra tutti, il più caratteristico è costituito dal canneto, uno dei più estesi del Lago Maggiore, luogo ideale per la riproduzione di molte specie di pesci del lago e habitat perfetto per la nidificazione, lo svernamento e la sosta di svariate specie di uccelli.

Un sentiero natura autoguidato costituito da un comodo percorso pedonale pianeggiante e da una pista ciclabile permettono di osservare l’affascinante paesaggio immersi nel verde. Uno scenario fuori del comune ricco di sorprese per una giornata dedicata alla solidarietà e non solo: runner, naturalisti, bambini, famiglie, non potete mancare, noi vi aspettiamo!


NON SOLO PIANURA

Il tour di Runner in Vista attraverserà l’Italia e toccherà panorami e scenari eterogenei e suggestivi. Parchi urbani, riserve naturali, centri storici: sabato 24 giugno sarà la volta della campagna bergamasca. Una meta solo apparentemente banale che in realtà nasconde la possibilità di riscoprire una natura piacevole perfetta per runner di tutti i livelli.

Il percorso di questa tappa, disegnato in collaborazione con il Gruppo Podisti ARCI Mapello, prenderà il via dal Centro Commerciale Continente Mapello per poi addentrarsi nella pianura ordinata che prende le distanze dai centri abitati non lontano dalle acque del fiume Brembo.

Vicino anche Brembate, un paese raccolto e suggestivo con origini antichissime e alcuni monumenti di interesse come la piccola chiesetta del Santuario di San Vittore, diverse chiese romaniche e il Ponte a due arcate costruito tra il XIV ed il XV secolo.

Una destinazione insolita per una camminata speciale all’insegna della solidarietà. Runner bergamaschi, voi siete di casa e non potete mancare!

 

 


UNA CORSA IN CENTRO

Sabato 10 giugno Runner in Vista sbarca in Sardegna e arriva a Sassari. Partendo dal Centro Commerciale Tanit il percorso, disegnato in collaborazione con la Scuola Sarda del Cammino, abbraccerà la città e permetterà di scoprire tutti i diversi volti di un centro storico suggestivo in cui si fondono stili architettonici diversi tra loro.

Corso Vittorio Emanuele II separa il quartiere settentrionale, dedicato al commercio, dal quartiere meridionale, più nobile e contemplativo, in cui si collocano alcune delle chiese più importanti come Santa Caterina, Santa Maria di Betlem, e San Pietro di Silki, tra le più antiche di Sassari. Piazza Italia è il cuore sociale della città e poco distante si trova anche Piazza Castello, che prende il nome dall’antica fortezza. Il nord della piazza conduce poi a via al Rosello, una delle strade più note del centro storico, sede dell’antico cuore commerciale e della Fontana di Rosello, la più famosa fontana monumentale di tutta l’Isola.

Barocco, gotico, scuola romanico-pisana, sacro e profano, commercio e culto: Sassari è una città dalle molte sfaccettature accogliente e coinvolgente. Runner in Vista sarà l’occasione di vivere da vicino uno scenario incantevole ricco di storia e di vitalità. Non potete mancare!


RUN AND FUN

RUN AND FUN

Sarà il Parco del Molgora a fare da scenario alla tappa di Runner in Vista di sabato 3 giugno a Vimercate. Partendo dal centro commerciale Torri Bianche questo percorso, disegnato in collaborazione con il De Ran Clab, costeggia in parte la strada provinciale fino a raggiungere l’area verde che si sviluppa a ovest della città a fianco del torrente.

Si tratta di un parco molto ampio, con sentieri ben tenuti, prati verdi e alberi maestosi in tutta la zona. L’ambiente, condizionato dai corsi di acqua, è costituito da aree boschive, campi coltivati alternati a prati incolti, oltre ad alcune zone umide in cui è presente la tipica vegetazione palustre. Non mancano i sentieri pedonali percorribili anche in mountain bike, diverse aree picnic e ospitalità agrituristica.

Uno scenario particolarmente suggestivo noto ai runners della zona che ospiterà non solo il nostro charity tour ma anche momenti di divertimento per un week end in mezzo alla natura aperto a tutti. Run and have fun!

 


DI CORSA ALLE TERME

DI CORSA ALLE TERME

Venerdì 2 giugno Runner in Vista farà tappa a Viterbo. Correremo e cammineremo su un percorso disegnato in collaborazione con la ASD Viterbo Runners che avrà come partenza e arrivo il Centro Commerciale Tuscia e si addentrerà poi nella campagna viterbese, fino a raggiungere il Parco del Bullicame e l’Orto Botanico.

I dintorni di Viterbo offrono un vario assortimento di possibilità per gli amanti delle terme in libertà e quelle del Bullicame sono al tempo stesso un luogo di relax e benessere e un’attrazione storico-culturale. La sorgente  è infatti la più nota della zona con una temperatura di 55°C che affiora in un laghetto formato dal profondo cratere naturale citato anche da Dante nella Divina Commedia.

Di fronte all’entrata del parco, inoltre, è possibile visitare il rigoglioso Orto Botanico, un angolo di natura in mezzo al cemento con serre  e laghi artificiali molto suggestivi che richiamo uccelli migratori.

Dopo la tappa di Runner in Vista vi aspetta un week end all’insegna di relax, benessere e natura quindi: non potete mancare!


NATURA IMPERDIBILE

Domenica 28 maggio la tappa di Runner in Vista arriverà a Formia e partirà dal Centro Commerciale Itaca per proseguire in un percorso, disegnato in collaborazione con la Podistica Poligolfo, che si allontana gradualmente dalle zone abitate in direzione del Parco regionale Riviera di Ulisse.

Il Parco comprende tre diverse aree protette regionali, il Parco di Monte Orlando, il Parco di Gianola e Monte di Scauri, il Monumento Naturale Villa di Tiberio e Costa Torre Capovento – Punta Cetarola, ed è un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura.

L’area protetta si estende lungo la costa meridionale del Lazio e presenta scorci suggestivi e aspetti ambientali particolari: promontori, falesie, grotte e fondali ricchi di vita e una vegetazione mediterranea con specie rare.

Il percorso di Runner in Vista si addentrerà in particolare nella zona del Parco di Gianola e Monte di Scauri e sarà l’occasione per scoprire un panorama forse poco conosciuto ma di straordinaria bellezza. Una ragione in più per non mancare!