GRAZIE VITERBO

Un enorme grazie a tutti quanti hanno partecipato: anche venerdì 2 giugno, nonostante il proliferare di manifestazioni e numerose alternative di ogni tipo, anche a Viterbo eravamo tantissimi!

Oltre 200 iscritti alla tappa di Runner in Vista partita dal Centro Commerciale Tuscia già alle prime luci di una meravigliosa mattina di sole: camminatori e runner di tutte le età, vedenti e non vedenti, bambine bellissime, sorridenti e giustamente vanitose, volontari con le orecchie pelose e i nasi da clown abituati a strappare sorrisi in corsia, sportivi. Tutti mossi dal desiderio di trascorrere un momento diverso dedicato alla solidarietà e alla generosità a contatto con gli altri e con la natura incantevole dell’Orto Botanico.

Come sempre c’è stato chi ha anche approfittato per provare l’esperienza di correre al buio, come ad esempio Pino dei Viterbo Runners, che con l’entusiasmo di chi riesce ad aprirsi a nuove avventure ci ha ricordato l’importanza di mettersi nei panni degli altri per capirne realmente le necessità.

Questo è Runner in Vista, un momento per rendere la solidarietà un gesto concreto facendo qualcosa di emozionante. Un traguardo che vede tutti vincitori, dal primo all’ultimo.

Ringraziamo allora tutti i presenti alla tappa di Tuscia, ringraziamo e ricordiamo chi ci ha sostenuto e aiutato: UICI Viterbo, Asd Viterbo Runners, Orto Botanico Angelo Rambelli, Università degli Studi della Tuscia – Facoltà di Agraria, Tuscia Events, Viterbo ConAmore, Goji Clownterapia Viterbo1, Trend In Motion, ToBe, Larus, GCube, Asd Acido Lattico; e ancora Tuscia Viterbo Protezione Civile, Croce Rossa Italiana – Comitato di Viterbo e la Polizia Municipale di Viterbo, tutti i volontari.

GRAZIE VITERBO