LEZIONE ROMANA

Tutto era iniziato a Roma, appena qualche settimana prima, e sabato 27 Runner in Vista ha fatto ritorno nella capitale per la sua quarta tappa con una bellissima giornata di sole e lo splendido scenario naturale del Parco di Forte Ardeatino. Ancora una volta è stata un’esperienza da ricordare, con più di 300 iscritti e tante storie diverse che si sono avvicendate lungo i 5 km di un percorso all’interno di una pista ciclabile sicura e inclusiva.

Ci sono stati i bambini, i più piccoli sulle spalle dei papà e più grandi sulla pista, numerose coppie di non vedenti con le loro guide, atleti che hanno tagliato il traguardo in scioltezza e coraggiosi arrivati con il fiato rotto ma tanta soddisfazione. C’è chi è arrivato camminando, ma con il sorriso, e chi era già al secondo appuntamento di Runner in Vista ma già si informava sulle tappe future. Chi ha corso con il proprio cane, chi con il proprio amico, chi con tutta la famiglia, come Maura, vicedirettrice del Centro Commerciale I Granai. C’è stato il mitico Sergio, campione del mondo master alla sua quindicesima maratona che ci ha fatto desiderare di arrivare a 81 anni con la sua energia. C’è stato un vincitore che è arrivato prima di tutti ma che al traguardo aveva solo parole di ringraziamento, gratitudine e un pensiero per chi è meno fortunato.

E poi c’è stata Chiara, a cui dobbiamo la lezione più bella di tutte, pronunciata con il filo di voce di chi ancora ha la corsa nelle gambe: perché ci ricordiamo che tutti i bambini devono poter correre, perché quando si corre ci si sente liberi. Il resto non conta.

Grazie allora a tutti quelli che hanno partecipato a questa tappa e hanno contribuito alla riuscita di una giornata speciale. Grazie all’UICI, alla podistica Forhans Team per la preziosa presenza prima e durante tutto il percorso, alla Polizia Municipale, a tutti i volontari, gli sponsor e chi ha dedicato il proprio tempo con generosità.

 

 


QUARTA TAPPA: DI NUOVO A ROMA

Sabato 27 maggio la quarta tappa di Runner in Vista torna a Roma e parte dal Centro Commerciale I Granai. Partenza come al solito alle ore 9 dal Parco Ardeatino.

Ecco alcune informazioni utili:

ti consigliamo di arrivare almeno 30 minuti prima dell’inizio della tappa.

  • potrai parcheggiare facilmente nel parcheggio scoperto all’ultimo piano con accesso da via Mario Rigamonti.
  • Il ritrovo per il ritiro dei pettorali è all’ingresso del Centro Commerciale nel parcheggio esterno al 2° livello.

Per ulteriori dettagli guarda la mappa:

Granai dall'alto

  • Il percorso è di 5km e a passo libero: puoi camminare, correre, pedalare, da solo o in compagnia. Unica regola: divertirsi!
  • Runner in Vista è un’esperienza aperta a tutti: runner, bambini, famiglie, vedenti e non vedenti. Vuoi provare cosa significa correre al buio? Vuoi accompagnare qualcuno che ha bisogno di una guida? Runner in Vista è l’occasione giusta per provare queste esperienze uniche.
  • Porta con te un amico, sarà ancora più divertente!
  • Quando arrivi presentati presso l’area iscrizioni: se sei già iscritto online potrai ritirare subito il pettorale, lo scaldacollo per correre al buio e il laccetto per partecipare come guida.
  • Se non sei ancora iscritto potrai farlo il giorno stesso nell’area di partenza.
  • Al termine della camminata, e comunque a partire dalle 9.30, presenta il pettorale nella postazione allestita nella galleria del Centro Commerciale per ritirare il pacco gara completo di T-shirt tecnica Runner in Vista, zainetto, scaldacollo e prodotti offerti dagli sponsor tecnici.
  • la manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.

E’ tutto pronto. Vieni, corri, sostieni e dona. Ti aspettiamo!


UN’OASI DI VERDE IN CITTA’

Il parco di Forte Ardeatino prende il nome dal forte che si trova all’interno e che fu costruito tra il 1879 e il 1882. In questa bella cornice verde si svolgerà la tappa del 27 maggio del tour di Runner in Vista in partenza dal Centro Commerciale I Granai. Il percorso, disegnato in collaborazione con Forhans Team, è particolarmente noto agli sportivi della Capitale.

Il parco non ha dimensioni importanti e supera di poco il chilometro ma ha un percorso in terra battuta ad anello molto pratico circondato da un ampio prato attrezzato con area picnic e giochi per bambini. Uno spazio ideale frequentato a ogni ora del giorno non solo dai podisti, ma anche dalle famiglie e da chi vuole semplicemente prendersi una pausa dalla città, un’oasi di verde a due passi dall’Appia antica e dalle catacombe di Domitilla.

Runners romani tutti avvisati quindi, non potete mancare: venite a correre con noi per sostenere l’UICI. Chi conosce il percorso si sentirà come a casa propria, chi non lo conosce scoprirà qualcosa di nuovo, una nuova meta di allenamento o una destinazione piacevole per un weekend in compagnia all’aria aperta.