GRAZIE POMEZIA

Il tour di Runner in Vista si sta avvicinando al termine e sabato 17 giugno ha raggiunto Pomezia, ospite del Centro Commerciale Sedici Pini. Come già a Sassari anche questa volta abbiamo risvegliato i muscoli grazie alle preziose indicazioni di Patrizia: una partenza alla grandissima!

Nonostante fosse ormai la terza tappa in Lazio, anche in questa occasione la vostra generosità e la vostra adesione sono state fantastiche: quasi 150 partecipanti che hanno camminato, corso, accompagnato, nel più autentico spirito Runner in Vista. Ci sono stati runner veloci, camminatori pazienti, famiglie, e soprattutto tante mamme di Pomezia con i loro bambini. Tutti hanno contribuito a rendere speciale l’evento, e ci siete piaciuti tanto!

Grazie quindi a tutti quelli che hanno deciso di essere presenti. La tappa dei Sedici Pini non sarebbe stata la stessa senza ASD Pomezia, Amatori Pomezia e Podistica Pomezia, gli amici di Valeas Club, le Mammme di Pomezia, l’Associazione Thyrrenum, La Casa dell’Albero, Area Comunicazione SPES, Image Sporting Club, ProLoco Roma, ProLoco Pomezia e oggiroma.it

La prossima tappa aspetta solo voi! Non mancate.


NONA TAPPA: RUNNER IN VISTA A POMEZIA

Sabato 17 giugno Runner in Vista arriva a Pomezia e parte dal Centro Commerciale Sedici Pini. Ritrovo sia per il ritiro dei pettorali che per la partenza alle ore 9 di fronte all’ingresso principale del Centro. Il percorso si svilupperà poi con andamento circolare nei quartieri residenziali limitrofi.

Ecco alcune informazioni utili:

  • Ti consigliamo di arrivare almeno 30 minuti prima dell’inizio della tappa.
  • Il percorso è di circa 5km a passo libero, scegli tu come vuoi affrontarlo. Potrai camminare, correre, pedalare, da solo o in compagnia. L’importante è partecipare.
  • Runner in Vista è un’esperienza aperta a tutti: runner, bambini, famiglie, vedenti e non vedenti. Hai un bambino piccolo? Porta anche lui, sarà un modo diverso di trascorrere la mattinata insieme.
  • Quando arrivi presentati presso l’area iscrizioni: se sei già iscritto online potrai ritirare subito il pettorale, lo scaldacollo per correre al buio e il laccetto per partecipare come guida.
  • Non sei ancora iscritto? Potrai farlo anche il giorno stesso nell’area di partenza.
  • Al termine della camminata, e comunque a partire dalle 9.30, presenta il pettorale nella postazione allestita nella galleria del Centro Commerciale per ritirare il pacco gara completo di: T-shirt tecnica brandizzata Runner in Vista, zainetto, scaldacollo e prodotti offerti dagli sponsor tecnici.
  • La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.

La tappa del Centro Commerciale Sedici Pini è stata possibile anche grazie alla collaborazione di ASD Podistica Pomezia e Pro Loco Pomezia.

Ringraziamo anche il Comune di Pomezia per il Patrocinio.

E’ tutto pronto, manchi solo tu. Vieni, corri, sostieni e dona. Ti aspettiamo!

 

 


UNA CAMMINATA INDIETRO NEL TEMPO

UNA CAMMINATA INDIETRO NEL TEMPO

A pochi chilometri dal mar Tirreno e immersa nell’Agro Romano, nella Pomezia resa celebre dalle parole di Virgilio avrà luogo la tappa di Runner in Vista del 17 giugno: partenza dal centro Commerciale Sedici Pini per un percorso disegnato grazie alla collaborazione con la Podistica Pomezia.

Tutto in queste zone parla al passato e ripropone frammenti di storia. Da non perdere il Museo Archeologico in cui sono esposti alcuni reperti dell’antica Lavinium dove si stabilì Enea con i suoi compagni in fuga da Troia: il Santuario delle XIII are, l’Heroon di Enea, un tumulo sepolcrale datato al VII secolo a.C. che si vorrebbe identificare come la tomba di Enea, le mura, le terme e un deposito votivo dedicato a Minerva. La Domus Aeneae sorge in prossimità dell’area archeologica e di Pratica di Mare dei principi Borghese, un borgo piccolissimo che si sviluppa intorno al Castello fatto costruire molto probabilmente dai monaci benedettini.

Storia, cultura, natura, la vicinanza del mare, solidarietà, sport: sono tante le ragioni per non mancare a questa tappa di Runner in Vista in una cornice davvero fuori dal comune, e fuori dal tempo. Noi vi aspettiamo, correte..o meglio, come direbbe Virgilio, currite!