DI CORSA ALLE TERME

DI CORSA ALLE TERME

Venerdì 2 giugno Runner in Vista farà tappa a Viterbo. Correremo e cammineremo su un percorso disegnato in collaborazione con la ASD Viterbo Runners che avrà come partenza e arrivo il Centro Commerciale Tuscia e si addentrerà poi nella campagna viterbese, fino a raggiungere il Parco del Bullicame e l’Orto Botanico.

I dintorni di Viterbo offrono un vario assortimento di possibilità per gli amanti delle terme in libertà e quelle del Bullicame sono al tempo stesso un luogo di relax e benessere e un’attrazione storico-culturale. La sorgente  è infatti la più nota della zona con una temperatura di 55°C che affiora in un laghetto formato dal profondo cratere naturale citato anche da Dante nella Divina Commedia.

Di fronte all’entrata del parco, inoltre, è possibile visitare il rigoglioso Orto Botanico, un angolo di natura in mezzo al cemento con serre  e laghi artificiali molto suggestivi che richiamo uccelli migratori.

Dopo la tappa di Runner in Vista vi aspetta un week end all’insegna di relax, benessere e natura quindi: non potete mancare!


NATURA IMPERDIBILE

Domenica 28 maggio la tappa di Runner in Vista arriverà a Formia e partirà dal Centro Commerciale Itaca per proseguire in un percorso, disegnato in collaborazione con la Podistica Poligolfo, che si allontana gradualmente dalle zone abitate in direzione del Parco regionale Riviera di Ulisse.

Il Parco comprende tre diverse aree protette regionali, il Parco di Monte Orlando, il Parco di Gianola e Monte di Scauri, il Monumento Naturale Villa di Tiberio e Costa Torre Capovento – Punta Cetarola, ed è un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura.

L’area protetta si estende lungo la costa meridionale del Lazio e presenta scorci suggestivi e aspetti ambientali particolari: promontori, falesie, grotte e fondali ricchi di vita e una vegetazione mediterranea con specie rare.

Il percorso di Runner in Vista si addentrerà in particolare nella zona del Parco di Gianola e Monte di Scauri e sarà l’occasione per scoprire un panorama forse poco conosciuto ma di straordinaria bellezza. Una ragione in più per non mancare!


UN’OASI DI VERDE IN CITTA’

Il parco di Forte Ardeatino prende il nome dal forte che si trova all’interno e che fu costruito tra il 1879 e il 1882. In questa bella cornice verde si svolgerà la tappa del 27 maggio del tour di Runner in Vista in partenza dal Centro Commerciale I Granai. Il percorso, disegnato in collaborazione con Forhans Team, è particolarmente noto agli sportivi della Capitale.

Il parco non ha dimensioni importanti e supera di poco il chilometro ma ha un percorso in terra battuta ad anello molto pratico circondato da un ampio prato attrezzato con area picnic e giochi per bambini. Uno spazio ideale frequentato a ogni ora del giorno non solo dai podisti, ma anche dalle famiglie e da chi vuole semplicemente prendersi una pausa dalla città, un’oasi di verde a due passi dall’Appia antica e dalle catacombe di Domitilla.

Runners romani tutti avvisati quindi, non potete mancare: venite a correre con noi per sostenere l’UICI. Chi conosce il percorso si sentirà come a casa propria, chi non lo conosce scoprirà qualcosa di nuovo, una nuova meta di allenamento o una destinazione piacevole per un weekend in compagnia all’aria aperta.


ALLE PENDICI DEL GRAN SASSO

L’appuntamento del 20 maggio della tappa di Runner in Vista sarà a Piano d’Accio, alle pendici del Gran Sasso. Il massiccio montuoso più alto degli Appennini continentali ha pareti inaccessibili che segnano il confine occidentale della provincia e culmina col Cono Grande, il punto più alto della regione. Nello stesso massiccio si trova il ghiacciaio del Calderone.

Caratteristica principale del territorio e di tutta la provincia di Teramo è la vasta area collinare che dal versante orientale digrada dolcemente fino alla costa adriatica, ricca di straordinarie cittadine d’arte che conservano mille tesori. Il paesaggio è spesso impreziosito da antichi borghi turriti che dominano quelli edificati più in basso verso le spiagge dell’Adriatico.

Il percorso di questo appuntamento abruzzese, disegnato in collaborazione con il Gruppo Podistico Amatori Teramo, partirà dal Centro Commerciale Gran Sasso. Darà la possibilità a tutti i runner partecipanti di attraversare una natura varia e coinvolgente e magari, nell’arco del weekend, di scoprire le ricchezze enogastronomiche della zona, gli “spaghetti teramani” con ragù e i dolci tipici. Cosa si può chiedere di più?

 


IL PROGRAMMA ESPLORA

Runner in vista devolverà tutti i fondi raccolti all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, per sostenere la mobilità e l’autonomia dei disabili visivi, nella convinzione che sia fondamentale vivere in un mondo accessibile a tutti.
In particolare, insieme a voi sosterremo i progetti del Programma ESPLORA.

Di cosa si tratta?

ESPLORA si inserisce in un progetto più ampio dell’Unione, un progetto che lavora per la creazione di luoghi accessibili a tutti e che permettano a tutti di avere la libertà di esplorare il mondo e svolgere attività in modo indipendente.
Tutto il ricavato servirà per finanziare campus per bambini non vedenti e ipovedenti, per aiutarli ad acquisire consapevolezza del mondo che li circonda, anche attraverso l’attività sportiva.

Se vuoi aiutarci, c’è un modo molto semplice per farlo:
scegli la tappa più vicina a te, clicca su “iscriviti” e dona subito 5 euro! Riceverai il pacco gara contenente la maglietta, il nastrino e lo scaldacollo personalizzati.
Diventa anche tu testimonial Runner in vista!